User Tools

Site Tools


Sidebar

cn:ccr:aai:infrastrutture-ambienti:produzione

Produzione

Server LDAP

Master

Nome server Collocazione CPU RAM DISCO
dsm1.infn.it Business continuity - CNAF 4 8 50
dsm2.infn.it LNF 4 8 64
dsm3.infn.it Business continuity - CNAF 4 8 50

Slave Nazionali

Nome server Collocazione CPU RAM DISCO
ds1.infn.it LNF 4 16 16
ds2.infn.it Business continuity - CNAF 4 8 50

Per tutti gli slave è stato richiesto un unico certificato unico avente i seguenti alias: ds.infn.it, ds1.infn.it, ds2.infn.it

Server IdP

Nome idp.infn.it viene spostato dal DNS infn.it su:

Nome server Collocazione CPU RAM DISCO
idp-cnaf.infn.it CNAF 4 4 32
idp-infn.lnf.infn.it LNF 4 4 32

Accesso alle macchine

Sulle macchine collocate al CNAF

  • accedere tramite il proprio account forwardando il proprio certificato da dxcnaf3.infn.it

Sulle macchine collocata a LNF

  • collegarsi alla VPN ed accedere come root con il proprio certificato alla macchina
    note configrazione VPN - LNF - scaricare il profilo AAI
  • oppure collegarsi con il proprio account LNF a lxgw.lnf.infn.it ed accedere come root con il proprio certificato alla macchina

esempio di file config linux:

 Host *
  ServerAliveInterval 30
  ServerAliveCountMax 2
 
 Host dsm1.infn.it dsm3.infn.it ds2.infn.it idp-cnaf.infn.it dsm1-test.infn.it
 ProxyCommand ssh -W %h:%p "PROPRIO - USERNAME"@dxcnaf3.infn.it

esempio di file config Windows:

 Host dsm1.infn.it
  User "PROPRIO - USERNAME"
  Hostname  dsm1.infn.it
  ProxyCommand C:\Windows\System32\OpenSSH\ssh.exe -Y "PROPRIO - USERNAME"@dxcnaf3.infn.it -W %h:%p 
 
 Host dsm3.infn.it
  User "PROPRIO - USERNAME"
  Hostname  dsm3.infn.it
  ProxyCommand C:\Windows\System32\OpenSSH\ssh.exe -Y "PROPRIO - USERNAME"@dxcnaf3.infn.it -W %h:%p 

Registrazione Identità

User Portal

GODiVA (web)

cn/ccr/aai/infrastrutture-ambienti/produzione.txt · Last modified: 2021/07/19 12:33 by monducci@infn.it